Funziona il succo di limone per sbiancamento dei denti?

Avete sicuramente sentito dire: “Non provare a casa” – ma a volte le idee pensate in casa sono altresì meglio evitate. Alcuni anni fa, la soda di limone e di bicarbonato è stata proposta come un dentifricio in casa, e la “punta” ha fatto i giri su diversi media. I dentisti, tuttavia, dicono che potrebbe anche lavare la tua bocca con la tua bibita preferita – il danno sarebbe circa lo stesso.

Proteggi il tuo sorriso

È abbastanza intuitivo che troppo agrumi ricchi di acido sarebbero cattivi per i denti, e la soda di cottura è abrasiva. La combinazione – spesso utilizzata nei detergenti per uso domestico – potrebbe essere utile per il tuo smalto bagno. Ma è una ricetta per il disastro sui denti, dice Boynton Beach, Florida, dentista Michael Barr. Nel 1996, uno studio in vitro ha scoperto che il succo di limone in scatola ha eroso lo smalto del dente e che questa distruzione è peggiorata nel tempo. Uno studio pubblicato nel 2008 in “Odontoiatria generale” ha esposto i denti al succo di limone, arancio o pompelmo e ha scoperto che il succo di limone era il più corrosivo per lo smalto. Se bevi soda o agrumi, bevi subito un bicchiere d’acqua per proteggere i denti.