Differenza tra grassi e carboidrati

Il tuo corpo ha bisogno di quantità significative di grassi e carboidrati nella vostra dieta. Entrambi sono macronutrienti, che forniscono energia ma sono sostanzialmente diversi sostanze nutritive con composizioni chimiche uniche. Quando consumi ogni nutriente nel tuo cibo, il tuo corpo le interrompe in modo diverso e vanno in luoghi diversi dove servono diversi ruoli nel metabolismo energetico.

Sia grassi che carboidrati sono importanti per memorizzare l’energia. Quando consumi i carboidrati, il tuo corpo li rompe in glucosio, che utilizza per alimentare il metabolismo energetico. Il glucosio non utilizzato viene trasportato nel fegato, dove viene conservato per un uso successivo. I monosaccharidi sono abbattuti rapidamente e causano un improvviso aumento dei livelli di glucosio nel sangue. I polisaccaridi vengono assorbiti più lentamente e causano una graduale influenza sui livelli di glucosio nel sangue, generalmente li rende una scelta più sana. Il grasso è suddiviso in molecole e colesterolo dell’acido grasso più piccole, dove il sangue li porta a diverse parti del corpo per lo stoccaggio.

Mentre sia i grassi e i carboidrati sono fonti ricche di energia, essi servono diverse funzioni uniche pure. Molte vitamine sono solubili in grasso e avete bisogno di una quantità sufficiente di depositi di grasso per conservare e utilizzare le vitamine che si mangiano. Il grasso aiuta anche a regolare la produzione di ormoni e insula e protegge gli organi vitali. I carboidrati forniscono sia energia a breve termine che a lungo termine quando sono divisi in glicemia o immagazzinati rispettivamente come glicogeno. La fibra, una specifica forma immutabile di carboidrati, può aiutare a mantenere livelli sani di glucosio nel sangue, pulire il colon, abbassare i livelli di colesterolo nel sangue e ridurre il rischio di malattie cardiovascolari.

I carboidrati dovrebbero rappresentare circa il 45-65 per cento della vostra assunzione calorica totale, secondo la Food and Nutrition Board dell’Istituto di Medicina. Se consumi una dieta di 2.000 calorie, avrai bisogno di circa 900 a 1.300 calorie da carboidrati o da 225 a 325 grammi. Il grasso dovrebbe rappresentare circa il 20 al 35 per cento delle vostre calorie. Una dieta di 2.000 calorie dovrebbe quindi essere composta da 400 a 700 calorie da grasso o da 44 a 78 grammi.

Quando si mangia carboidrati ci sono alcune scelte che sono meglio di altri. La scuola medica di Harvard raccomanda i carboidrati a basso contenuto glicemico, che non aumenteranno il tuo zucchero nel sangue più rapidamente quanto i carboidrati glicemici elevati. Buone scelte sono frutta e verdura, fagioli, noci, prodotti lattiero-caseari a basso contenuto di grassi, cereali integrali e pasta di grano intero. Quando si scelgono i grassi, optare per grassi mono o polinsaturi. I buoni grassi includono olio di oliva, olio di sesamo, olio di cartamo, noci, avocado, noci, olive, semi di lino e pesce grasso.

Assorbimento e stoccaggio

Funzione

Raccomandazioni dietetiche

Fare scelte sagge