Limiti di esercizio con pancreatite

Il tuo pancreas è l’organo che produce enzimi per aiutare la digestione e l’insulina a controllare il tuo zucchero nel sangue. Quando il pancreas è infiammato, questa condizione viene chiamata pancreatite. La pancreatite può essere acuta, grave e improvvisa, o cronica, a lungo termine con possibili danni al pancreas. Entrambe causano il sanguinamento, la morte del tessuto in o vicino al pancreas e dolore addominale. Oltre ai cambiamenti di stile di vita e ai farmaci, l’esercizio fisico è di solito raccomandato, ma parla con il tuo medico su come gestire la tua condizione.

Cambi di stile di vita

La pancreatite acuta lieve può andare via da sola o essere controllata dalla dieta; gli attacchi più gravi potrebbero richiedere l’ospedalizzazione. Il trattamento per la pancreatite cronica, tuttavia, può includere il trattamento per l’alcolismo, la gestione del dolore, gli integratori enzimatici, la perdita di peso e l’esercizio, soprattutto se portato da livelli elevati di trigliceridi. Secondo l’Università di Maryland Medical Center, potresti ridurre il rischio di attacco e diminuire i sintomi esercitandoti moderatamente per 30 minuti, cinque volte alla settimana. Se sei soggetto ad attacchi pancreatici, evitare qualsiasi consumo di alcol.

Benefici

La gestione del dolore e la riduzione dello stress sono due fattori chiave nel trattamento della pancreatite. L’esercizio è noto per trarre beneficio in entrambe le aree, secondo i centri per il controllo e la prevenzione delle malattie. Inoltre, la depressione è una preoccupazione per i malati di dolore a lungo termine, come con la pancreatite cronica, l’esercizio fisico aiuta a ridurre il rischio di depressione. Secondo il CDC, scegliere 30 minuti di aerobica o un mix di allenamento di resistenza e aerobica, cinque volte alla settimana per raccogliere questi premi.

Pancreatite indotta da esercizi

Dopo il recupero da un intervento chirurgico, alcuni pazienti presentano pancreatite indotta da esercizio, secondo la ricerca del Medical College of Wisconsin, pubblicata in “La Gazzetta Ufficiale di International Hepato-Pancreato-Biliary Association”. I pazienti hanno riferito di fare attività al di fuori delle regolari routine di allenamento che i ricercatori credono causano pressioni addominali. Alcune delle attività considerate ingenti che hanno portato all’attacco sono stati gli apparecchi in movimento e spalancando carichi pesanti di sporcizia. Per evitare ulteriori attacchi, i pazienti sono stati istruiti per evitare lunghi periodi di attività estremamente intense.

suggerimenti

Mentre è necessario discutere le opzioni di esercizio con il medico per mettere insieme il proprio piano di fitness personale, alcune idee che si desidera discutere includono yoga o tai chi per la gestione del rilassamento e del dolore, l’aerobica in acqua per l’esercizio cardiovascolare e l’esercizio di resistenza a basso impatto , A piedi e a ballare. Scegliere attività che non rischieranno il trauma addominale, in quanto ciò può danneggiare ulteriormente il pancreas. Ricorda anche che la pancreatite può causare disidratazione, quindi bevi molta acqua durante l’esercizio fisico. Mangiare una dieta a basso contenuto di grassi e smettere di fumare e bere pure.