Effetti curativi di liquirizia nera

Puoi godere di caramelle di liquirizia nera per il suo sapore distintivo e aniselico, ma al di là del suo appetito dolce spuntino secoli di utilizzo per scopi medicinali. La radice di liquirizia nera, sia preparata in tè o assunta in forma integrativa, è stata per lungo tempo creduta per guarire e bilanciare il tuo corpo. Come per qualsiasi rimedio a base di erbe, non si deve ingerire la radice di liquirizia nera senza consultare il medico. Ricorda inoltre che molti dei poteri curativi di radice di liquirizia non sono stati scientificamente dimostrati efficaci.

Usi medicinali

Facilità di raffreddori, tosse e altri disturbi respiratorie, bere tè di liquirizia nera, che può aiutare ad allentare e sottile muco intasamento dei seni e dei passaggi d’aria. Questo potente antivirale è anche pensato per trattare l’influenza, l’herpes e l’epatite. Il principale composto terapeutico dell’erba è il glicirrizone super-dolce, ritenuto per impedire la rottura degli ormoni surrenali, come il cortisolo antiossidante, rendendo l’ormone circolante più a lungo nel tuo corpo. Se i bassi livelli di cortisolo sono un fattore nei tuoi disturbi, come la sindrome da affaticamento cronico o la fibromialgia, il glycyrrhizin in radice di liquirizia nera può diminuire i sintomi di sanguinamento energetico.

Proprietà curative

La radice di liquirizia nera è efficace nel trattamento delle ulcere, come dimostrato da diversi studi moderni. L’erba aumenta l’azione di cellule secernenti di muco nel tuo stomaco, che protegge il tuo rivestimento dello stomaco da danno da acido dello stomaco. Le sue forti proprietà antinfiammatorie possono anche aiutare a curare le piaghe del cancro e le feci fredde e ridurre l’infiammazione dei polmoni, delle viscere e della pelle. Si ritiene che la liquirizia non sopprime il sistema immunitario come spesso gli steroidi farmacologici, ma non si deve rinunciare agli steroidi prescritti per la radice di liquirizia nera senza consultare il medico.

Effetti collaterali

Effetti collaterali gravi possono verificarsi se assumono alte dosi di liquirizia nera o come conseguenza dell’uso a lungo termine dell’erba. Tra gli effetti collaterali sono l’alta pressione sanguigna, gonfiandosi dalla ritenzione del liquido e diminuendo i livelli di potassio. Livelli di potassio estremamente bassi, se non trattati, possono causare insufficienza cardiaca. La liquirizia può anche interferire con i ritmi cardiaci e causare squilibri ormonali. Le donne possono essere più sensibili agli effetti collaterali ormonali della liquirizia nera degli uomini. Può provare letargia, fatica e debolezza muscolare da livelli tossici di liquirizia nera.

Saggezza

Se soffri l’alta pressione sanguigna, non prendere grandi dosi di liquirizia nera o utilizzare l’erba per periodi prolungati. La liquirizia nera può interagire con molti farmaci, tra cui aspirina e ibuprofene, alcuni diuretici, diluenti di sangue, farmaci contro la tiroide, steroidi e contraccettivi orali. I supplementi ei tè normalmente contengono radici di liquirizia nera secca, ma se mangiate caramelle di liquirizia nera per motivi di salute, controllate gli ingredienti. Molte caramelle sono aromatizzate con anice, non radice di liquirizia nera.